Quali attivitá

Statuto – Art.3 – Attività

Al fine di perseguire gli scopi istituzionali, l’Associazione può svolgere attività quali:
a) Organizzare convegni, seminari  di studio-ricerca, incontri di sensibilizzazione,  pubblicazioni  sui principali processi che interessano la costruzione della cittadinanza attiva, l’intercultura, l’autopromozione e  l’empowerment delle comunità locali;
b) Realizzare percorsi formativi volti allo sviluppo delle competenze dei cittadini e degli  operatori del pubblico e del privato sociale, nell’ambito dei processi e delle metodologie che riguardano le dinamiche interpersonali, di gruppo e di comunità;
c) Promuovere e realizzare percorsi di ricerca-azione e valutazione partecipata nel territorio  e  nei servizi socio-sanitari ed educativi;
d) Organizzare laboratori di gruppo e di comunità sui principali aspetti che interessano la costruzione del tessuto sociale per minori, giovani, genitori, famiglie, volontari ed operatori del pubblico e del privato;
e) Promuovere e sostenere le reti territoriali fra cittadini ed istituzioni che si occupano dello sviluppo delle comunità locali;
f) Promuovere, sostenere e realizzare progetti che si occupano dello sviluppo dell’empowerment dei soggetti e della comunità locale.
e qualsiasi altra attività idonea al conseguimento delle finalità istituzionali del sodalizio.